Paola Lungarotti e la sua coalizione con i cittadini di Cipresso per illustrare il programma amministrativo dei prossimi cinque anni.

21 maggio 2019


“Chi ama questo paese lavora per questo paese. E’ una questione di bene e allora la Isa rimane, l’ex chiesa di Sant’Angelo rinasce… ” I candidati delle liste che sostengono Paola Lungarotti Sindaco intervengono per illustrare il programma amministrativo dei prossimi 5 anni, dopo aver incontrato tutti i cittadini, raccolto le loro esigenze. Incontri che continueranno sul territorio anche dopo che sarò eletta dice il candidato sindaco, il cittadino è al centro dell’amministrazione, i nostri incontri continueranno sempre per condividere quello che l’amministrazione farà, per condividere scelte e programmazioni”. Per Bastia Popolare Cunsolo Fabrizio afferma “i Comuni sono la realtà più vicina alle esigenze delle persone, sono realtà sociali prima che territoriali con proprie caratteristiche che vanno potenziate, sviluppate e accresciute ed è per questo che ho deciso di candidarmi come cittadino di bastia per Paola Lungarotti persona che io ritengo colta, preparata e competente”. Stefano Santoni per Fratelli d’Italia espone il programma cultura della sicurezza e viabilità. “Come Fratelli d’Italia la sicurezza su tutto il territorio è fondamentale, sicurezza per i nostri figli in tutte le aeree verdi che andranno migliorate con telecamere collegate con le forze di polizia. Sicurezza e sostenibilità alla persona, e alla famiglia, vogliamo realizzare le piste ciclabili, la strada lo permette è larga, una pista ciclabile che si ricongiunge con XXV Aprile, per la manutenzione stradale il nostro programma prevede da 800 mila a un milione di euro l’anno”. Daniele Brunetti sempre per Paola Lungarotti Sindaco riprende la cultura dello sport, la creazione di un tavolo tecnico con le associazioni per programmare e gestire gli impianti sportivi. Impianti sportivi sostenibili per gli utenti. “Il Parco Acquatico, Eden Rock, dopo venti anni sarà realizzato con una vasca da 25 metri ad 8 corsie, 3 scivoli, laguna per bambini, 90 ombrelloni, campo da beach volley, servizio di ristorazione, punto di aggregazione per famiglie, bambini anziani. Di questo ha bisogno Bastia,  di impianti sostenibili, di migliorare quelli che già abbiamo, è stata finanziata la palestra di XXV Aprile, la palestra delle scuole medie è in fase di ristrutturazione, il palazzetto sarà migliorato con il rifacimento del tetto, con l’illuminazione allo stadio”. Roberto Roscini  per Paola Lungarotti Sindaco dice che chi ama questo paese lavora per questo paese. E’ una questione di bene e allora la Isa rimane, l’ex chiesa di Sant’Angelo rinasce, chi vuol bene riesce a creare occasioni di lavoro, durante l’amministrazione Ansideri le imprese bastiole che hanno voluto investire per crescere lo hanno potuto fare a Bastia, nei periodi precedenti non è stato così. L’agevolazione tari triennale per le nuove attività, il finanziamento delle attività di promozione del territorio nel periodo natalizio, complessivamente il comune investe oltre 100 mila euro annui.

Il comune ha costituito presso la finanziaria regionale Gepafin un fondo di controgaranzia comunale di 100.000 euro per agevolare la concessione di finanziamenti alle piccole e medie imprese del territorio; attraverso questo strumento sono stati concessi 53 finanziamenti per un importo di oltre 4,5 milioni; tale intervento continuerà a produrre i suoi effetti anche in futuro.

Francesca Sforna per Bastia Popolare Cultura e turismo. Il nostro programma guarda alla Bastia di domani, ai giovani, alla cultura anche come crescita economia di Bastia tutta, turismo e marketing con l’Agenda della città, partendo dal Palio di San Michele come evento storico, eventi in ogni stagione. Entrare nel circuito dei tour operator per la promozione di percorsi storico artistici ed enogastronomici. Promuovere brand legati al cibo”. “Noi stiamo lavorando per realizzare a Bastia un centro, una mostra permanente di prodotti tipici umbri dell’agricoltura e dell’enogastronomia con una scuola di cucina.  Il turismo genera lavoro, abbiamo la fortuna di avere sul territorio le più grandi fiere organizzate presso il Centro Fieristico a livello nazionale e internazionale” conclude Franco Possati per Forza Italia.

Posted in Lungarotti Sindaco, Uncategorized.